20/11/2017 04:50:31

Forum: La Posta degli Amici di Burraconline

Quattro risate, riflessioni, scambi di idee, e tanto altro.

Argomento: Quesito k non si intende realizzare nella pratica, ma viene solo immaginato:





 
29/06/2017 20:48:32
... i suoi risultati non vengono, quindi, misurati sulla base di un esperimento fisico in laboratorio,
ma klati teoricamente applicando le leggi della fisica.

Si kideri un aereo che viaggi alla velocità di 30 000 km/s, cioè circa un decimo della velocità della luce.

Un osservatore si pone al centro dell ' aereo lungo 20 m, con due torce elettrike in mano;
le sorgenti di luce vengono puntate verso le due estremità , una nella direzione del moto e l'altra in direzione contraria, e le accende simultaneamente.

Nel caso specifico, uno dei postulati della teoria della relatività afferma che :

la velocità della luce è ktante e uguale in tutti i sistemi di riferimento inerziali:

perciò, l'osservatore a bordo dell ' aereo , rispetto al quale è immobile, vede la luce delle due torce percorrere 10 m in entrambe le direzioni, e arrivare simultaneamente alle due estremità in un tempo t = 0,0333 microsecondi.

Ma per un osservatore situato a terra, che vede l ' aereo in movimento, la situazione è diversa.

Si supponga che l'aereo , misurato da terra, sia ancora lungo 20 m
(questa ipotesi non tiene conto della "contrazione delle lunghezze" ma ciò non altera le conclusioni dell'esperimento).

Ebbene, il raggio di luce diretto verso la coda raggiunge dopo soltanto 9,0909 metri l'estremità dell'aereo,
che nel frattempo gli è venuta incontro di 0,9091 metri;

mentre il raggio diretto verso la testa deve percorrere 11,1111 metri per raggiungere l'altra estremità che si è allontanata di 1,1111 metri.

Il primo raggio arriva quindi ?
il secondo, invece, impiega ??
in questo sistema di riferimento i due eventi non sono simultanei.

Se vuoi chiarimenti o ti serve aiuto, fai un salto nella blu , il luogo di discussione.. .

Ti aspetto nn mankare

[email protected]==O):::::::::::::::::::.T.T.::::::::::>

risp.: . . . . . . . . . . . . . . >-->-->
Ci sono 3 risposte totali a questo topic
 
lalbasulmare
lalbasulmare

Iscriz: mar 2014
Post: 157
 
30/06/2017 08:44:07
faccina con punto interrogativo, con occhi increduli e cmq..........
,,,, da Wikipedia: Il primo raggio arriva quindi dopo 0,0303 microsecondi; il secondo, invece, impiega 0,0370 microsecondi: in questo sistema di riferimento i due eventi non sono simultanei.
Baci baci.
yesssIcan
yesssIcan

Iscriz: mar 2012
Post: 8
 
27/09/2017 15:48:46
mi sono persa.
Cara
Cara

Iscriz: set 2016
Post: 5
 
29/09/2017 19:31:39
il solo fatto che tu scriva con tutte quelle k dice che non meriti risposta
Ci sono 3 risposte totali a questo topic